Le Terre Rare sono un gruppo di 17 elementi chimici della tavola periodica considerati materiale strategico per la produzione di magneti permanenti utilizzati in moltissimi comparti industriali.In particolare i magneti in neodimio sinterizzato (NdFeB) risultano essere i più diffusi sul mercato.

I materiali magnetici alternativi disponibili possono essere samario cobaltoplasto neodimio compresso e plastomagneti neodimio iniettato (bonded e injection moulding), disponibilie anche a base di ferrite, e meteriali magnetici in alluminio-nichel-cobalto (AlNiCo).

Di seguito è mostrato l’aggiornamento delle quotazioni delle principali materie prime utilizzate per la produzione dei magneti a base di terre rare. 

Il costo dei magneti permanenti come prodotto finito è influenzato inevitabilmente dall’andamento del prezzo delle materie prime, indicato in RMB/Ton nei grafici seguenti.

Lega Disprosio – Ferro:

dy iron alloy Andamento dei prezzi delle principali terre rare - Febbraio 2021

Lega Praseodimio – Neodimio: 

pr nd alloy Andamento dei prezzi delle principali terre rare - Febbraio 2021

Cobalto: 

cobalt Andamento dei prezzi delle principali terre rare - Febbraio 2021